la Conca del Fucino

La Conca del Fucino

La Conca del Fucino è situata nella Marsica tra i 660 e 700m sul livello del mare circondato da montagne fra i monti Simbruini e i monti del Sirente, In passato era un lago ”lago del fucino 165km2 circa e profondo 30 m”, il secondo d’italia per estensione. forzaconlepatateIl primo a tentare il prosciugamento del lago fu Giulio Cesare si narra che anche altri imperatori tentarono l’impresa (si rilevano tracce di ClaudioTiberio e Adriano.

Questo fino al 1854, quandoAlessandro Torlonia decise di avviare una delle piщ imponenti  opere  del tempo. All’epoca  il lago copriva  una  superficie  variabile  tra 16.000  e  i 40.000 ettari con una profonditа di circa 20 metri e non aveva  uscite, infatti  veniva  definito come “un  piccolo  mare in mezzo ai monti“. I  lavori per il  prosciugamento  iniziarono  nel 1855  e la  fine ufficiale fu decretata il 1 ottobre 1878. L’opera consistette nel prosciugamento, bonifica e realizzazione di una fitta rete di canali lunga 285 chilometri,  238 ponti,  3 ponti canali  e 4 chiuse.

L’ impegno  profuso, le  risorse  economiche  e  i 4.000 operai  al  giorno utilizzati, fecero conferire a Torlonia il titolo di principe e una medaglia d’oro. A  seguito delle  lotte  contadine  del  secondo dopoguerra, la riforma agraria del 1950 assegna i terreni agricoli del Fucino ai residenti dei comuni limitrofi e a coloni provenienti dalla costa insediatisi a seguito del prosciugamento. Torlonia abbandonт i possedimenti e nacque l’ Ente Fucino.

Il lago Fucino prosciugato и costituito da circa 14.000 ettari di terreno agrario, suddivisi in 497 appezzamenti di 25 ettari ciascuno. Terreni giovani fertilissimi intensamente coltivati( patate, carote, cereali, legumi, ortaggi, aglio, cipolle,) . Dal prosciugamento del lago del fucino ha assunto grande importanza Avezzano, orgoglioso “capoluogo” della marsica e centro economico di rilievo. Da qui ha preso il nome la famosa  patata a pasta gialla  di Avezzano. San Benedetto dei marsi,oggi un fiorente centro agricolo,sorge sui resti della antica capitale dei marsi Marruvium.e altri comuni di grande importanza tutti votati all’agricoltura, Celano, Trasacco , Luco dei marsi, Aielli, Cerchio, Collarmele, Pescina, Ortucchio, Gioia dei Marsi, Lecce nei Marsi.

Comments

comments

Contattaci

Rispondiamo il più presto possibile