L’aglio rosso di Sulmona è coltivato da secoli in Abruzzo (Valle Peligna – AQ). E’ un prodotto di ottima qualità, ben apprezzato sul mercato, che ha dato origine anche ad elevati flussi di esportazione. ma, ha bulbi racchiusi in tuniche di colore vinoso.  Si caratterizza per l’elevata conservabilità (anche un anno, se tenuto in luogo asciutto) e per l’aroma particolarmente intenso, dovuto all’alta concentrazione di allicina. L’aglio è stato una delle droghe più usate nella medicina popolare, a cui sono state attribuite, attraverso i secoli, svariate proprietà terapeutiche. L’allicina, che conferisce all’aglio anche il suo tipico odore, è una sostanza ad elevata attività antibiotica sui batteri gram-positivi e gram-negativi, su 68 specie di funghi, molti di interesse medico. L’azione antisettica, balsamica ed espettorante dell’aglio si manifesta sulle vie respiratorie, per cui è efficace sulle affezioni microbiche. L’effetto antisettico è efficace nelle infezioni acute e croniche delle mucose intestinali accompagnate da dissenteria, tifo, paratifo. Accanto all’azione antisettica è notoria quella ipotensiva. L’aglio determina una riduzione della pressione arteriosa sia minima che massima, attraverso la vaso dilatazione capillare. Agisce inoltre sull’attività cardiaca con un rinforzo dell’energia di contrazione. L’azione antibiotica dell’aglio è stata studiata anche su molti patogeni delle piante coltivate. Il Rosso di Sulmona ha un elevato contenuto in oli essenziali.

Contattaci

Rispondiamo il più presto possibile